S'ALZA IL VENTO

Anna Paolini

S'ALZA IL VENTO
Editori: #logosedizioni
Codice Prodotto: 9788857610030
Disponibilità: Immediata
Prezzo: 17,00€
S'ALZA IL VENTO S'ALZA IL VENTO S'ALZA IL VENTO S'ALZA IL VENTO S'ALZA IL VENTO S'ALZA IL VENTO

S’alza il vento... e la vita di ogni giorno viene scossa, spogliata del colore e del dolce cinguettio della serenità. È una nuvola passeggera. È un temporale. Un pensiero scuro che s’insinua tra le mille idee. E quando tutto sembra ormai secco, arido e morto, inarrestabile la bellezza, il senso dell’esistenza, germoglia ancora.
C’è un intero mondo nella nostra mente, un mondo vivace e variopinto, brulicante di suoni, profumi, colori e pensieri... Sempre in movimento, in perpetua trasformazione. Anna Paolini lo porta alla luce facendolo sbocciare nella chioma di una donna-albero, dove pensieri ed emozioni mutano di segno svestendo e rivestendo i rami dagli intrichi indecifrabili.
Con i suoi pastelli, delicati e al contempo intensi, l’artista suggerisce una possibile identificazione tra le vicende del nostro mondo interiore e l’alternarsi delle stagioni e ci offre un toccante racconto per immagini per celebrare la ciclicità e la resilienza della vita.

L’autrice e illustratrice
Anna Paolini è un’illustratrice freelance bolognese. Dopo aver frequentato l’Accademia di belle arti di Bologna, si iscrive all’Accademia Internazionale Comics con indirizzo illustrazione editoriale, completando la sua formazione nel 2012. Ha partecipato a mostre collettive dell’Associazione Autori di Immagini, ha esposto per piccole gallerie private (Open art gallery, Milano) e curato due esposizioni personali nella sua città natale. Le sue opere sono state più volte selezionate e pubblicate sulla rivista #ILLUSTRATI.
Questo è il suo primo libro.

#logosedizioni #ILLUSTRATI

S’alza il vento, e scompiglia i capelli. Soffia sulla chioma fiorita di una donna, facendola danzare.
Guardando più da vicino, tra i rami di questa donna-albero, intricati e squamosi come le spire di un serpente, scopriamo un intero mondo: foglie, fiori e perfino uccellini, ciascuno con la propria casetta.
S’alza il vento e fa ondeggiare la chioma e i suoi abitanti, in un turbinio di foglie e piume… ma basta un nonnulla a trasformare la festa in tempesta.
Pagina dopo pagina, con un ritmo incalzante e inesorabile, il vento urla sempre più forte, fino a spazzare via ogni cosa, travolgendo un uccellino e lasciandolo a terra, esanime.
Poi il vento si placa, tutto torna immobile e la donna-albero raccoglie le piume cadute. La sua chioma è ormai secca e spoglia, ma lei non dispera: sa che bisogna avere fiducia e pazienza. Così lentamente, pagina dopo pagina, la donna-albero germoglia ancora, e presto gli uccellini torneranno a posarsi tra i suoi boccioli.
Anna Paolini è un’illustratrice freelance bolognese, le cui opere sono state più volte selezionate e pubblicate sulla rivista #ILLUSTRATI. Durante gli studi di pittura all’Accademia di belle arti di Bologna, si appassiona all’illustrazione e decide di iscriversi all’Accademia Internazionale Comics con indirizzo illustrazione editoriale. Per questo suo primo libro, l’autrice trae ispirazione dalla sua abitudine di abitare e coltivare la propria interiorità: “S’alza il vento nasce da quella parte di me che si perde nel mondo interiore. A volte questo mondo diventa un rifugio, altre volte cela ombre che spezzano il fiato. È un modo di dire a me stessa e a chi come me ogni tanto si perde che il vento arriva e tutto passa per poi ricominciare, con nuova forza e consapevolezza”.
C’è un intero mondo nella nostra mente, un mondo vivace e variopinto, brulicante di suoni, profumi, colori. Sempre in movimento, in perpetua trasformazione. Anna Paolini lo porta alla luce facendolo sbocciare nella chioma della donna-albero; una chioma che cresce e prospera in mille diramazioni, finché non arriva il vento e la scuote, la sconvolge, la spoglia. Ma non c’è ragione di rattristarsi: è un vento di rinnovamento, che rinfresca le idee, chiarisce i pensieri e permette alla donna-albero, persa tra i meandri dei suoi rami, di aprire gli occhi e rientrare in contatto con sé stessa. Anna sottolinea come la scelta di una figura femminile per raccontare questi rivolgimenti interiori non sia casuale, né frutto di mera identificazione: “Le donne sono il soggetto che amo di più. Sono figure empatiche e piene di comprensione. Per questo la protagonista di questa storia per me così intima non poteva che essere una donna”.
Le illustrazioni sono realizzate con le tecniche d’elezione dell’artista: grafite – il “primo amore” – e pastelli, amatissimi da Anna non solo per la resa morbida e pastosa, ma anche per il rituale che comportano: “È una tecnica che richiede molta pazienza e molta calma e obbliga la mente e la mano a movimenti delicati e ritmici”. Dal chiaroscuro della matita emergono dettagli di vibrante intensità, dalle sfumature verdi delle foglie all’azzurro etereo delle piume di un uccello, ai fiori che si schiudono ardenti come fiamme. I colori si spengono nel grigio e poi tornano timidamente a riaffacciarsi, pronti a esplodere di nuovo nella loro radiosa bellezza. Completa il libro un breve testo poetico, che Anna concepisce come commento e pendant alle immagini: “Amo accompagnare le mie illustrazioni con titoli o frasi che ne enfatizzino la poetica in maniera ermetica”.
Affascinata dal silenzio e dalla comunicazione non verbale, Anna Paolini debutta con un toccante racconto per immagini per celebrare la ciclicità e la resilienza della vita.

Download pdf

Mirta Cimmino

Dati Libro
Autore Anna Paolini
Collana #ILLUSTRATI
Anno di pubblicazione 2018
Copertina Cartonato
Dimensioni cm 21,0 x 28,0
Pagine 40
Lingua/e italiano
Peso 0.4 kg
INTER LOGOS S.R.L. - via Curtatona 5/2 - 41126 Modena - Italia - commerciale@logos.info - tel. 059/412648
P.IVA e C.F. 02394080366 - REA Modena No. 298980 - C.S. 110.400 Euro