BESTIARIO MEXICANO

Claudio Romo

BESTIARIO MEXICANO
Editori: #logosedizioni
Codice Prodotto: 9788857609812
Disponibilità: Immediata
Prezzo: 19,00€
BESTIARIO MEXICANO BESTIARIO MEXICANO BESTIARIO MEXICANO BESTIARIO MEXICANO

Animali di enormi dimensioni e smisurati appetiti, piccoli demoni, spiriti tutelari, entità del mondo ultraterreno, uomini che di notte si tramutano in uccelli… Sono questi i protagonisti del Bestiario mexicano di Claudio Romo, cinque creature “mostruose” della tradizione mesoamericana: il sinsimio, l’aluxe, il nahual, il waay pop e il waay chivo.
Descritte nell’aspetto, i poteri, le abitudini e le varianti regionali, e corredate ciascuna di diverse tavole illustrative, queste creature dal nome esotico si rivelano del tutto sconosciute al nostro immaginario occidentale, eurocentrico e di matrice cattolica, il cui unico dio ha forgiato l’uomo a propria immagine e somiglianza per dominare la natura e da essa progressivamente estraniarsi.
Ma le cose non stavano così presso le civiltà antiche, spiega Ivan Cenzi di #BizzarroBazar nell’introduzione al libro, quando “esisteva un forte legame tra tutti gli elementi del cosmo, che pur essendosi progressivamente differenziati avevano un’origine comune […] sicché la reversibilità dall’uno all’altro appariva del tutto naturale”. Nelle mitologie mesoamericane ritroviamo “la fusione con il regno animale [che] fu presente anche nel Vecchio Mondo in epoca pagana”.

Dopo averci condotto alla scoperta del fantasmagorico giardino di Apparitio Albinus e dell’isola Speculare e dopo un’odissea intergalattica ai confini del cosmo, in quest’opera Claudio Romo attinge alla tradizione del Centro America per presentare, in chiave moderna, i mostri mitologici e folklorici dell’area dello Yucatán, organizzandoli però alla maniera dei bestiari medievali, in un interessante corto circuito concettuale tra Vecchio e Nuovo Mondo.
In filigrana emergono le brutture del colonialismo europeo che, incurante delle tradizioni delle antiche terre americane, ha portato con sé il proprio dio e le proprie usanze fino a stravolgere raffinate credenze millenarie.

L'autore:
Claudio Andrés Salvador Francisco Romo Torres (Claudio Romo) è illustratore e scrittore nato nella città portuale di Talcahuano, Cile, nel 1968. Ha studiato Arti Plastiche presso l’Universidad de Concepción e ha conseguito il Master in Arti Visive con specializzazione in Grafica presso l’Academia de San Carlos, Escuela Nacional de Artes Plásticas, UNAM México. Oggi è professore di grafica e disegno presso l’Universidad de Concepción, Cile.
Con #logosedizioni ha pubblicato: Viaggio nel fantasmagorico giardino di Apparitio Albinus (disponibile anche in inglese), Nueva Carne, Il libro della Flora imprudente (disponibile anche in inglese e in spagnolo) Tavola smeraldina (disponibile anche in spagnolo) e Bestiario Mexicano.
 
#ILLUSTRATI #logosedizioni
Dati Libro
Autore Claudio Romo
Collana #ILLUSTRATI
Anno di pubblicazione 2018
Copertina cartonato
Dimensioni cm 19,5 x 28,0
Pagine 56
Lingua/e italiano
Peso 0.5 kg
Titolo Testata Data
UE' 2018, festival di autoproduzione di Napoli Fumettologica www 17-04-2018
INTER LOGOS S.R.L. - via Curtatona 5/2 - 41126 Modena - Italia - commerciale@logos.info - tel. 059/412648
P.IVA e C.F. 02394080366 - REA Modena No. 298980 - C.S. 110.400 Euro