ATLAS MAIOR: ITALIA

Joan Blaeu, Peter Van der Krogt

ATLAS MAIOR: ITALIA
Editori: TASCHEN
Codice Prodotto: 9783822851074
Disponibilità: Immediata
Prezzo: 29,99€
ATLAS MAIOR: ITALIA ATLAS MAIOR: ITALIA ATLAS MAIOR: ITALIA ATLAS MAIOR: ITALIA ATLAS MAIOR: ITALIA ATLAS MAIOR: ITALIA

Carte d’Italia tratte dall’importante atlante mondiale di Joan Blaeu del 1665

L’Atlas Maior, capolavoro della cartografia di epoca barocca, uscì tra il 1662 e il 1665 a opera di Joan Blaeu, editore di Amsterdam e uno dei più importanti cartografi olandesi. Pubblicato originariamente in latino, l’atlante comprendeva 594 carte in 11 volumi, che riproducevano l’intero mondo conosciuto dagli europei della prima età moderna. Era il libro più vasto e costoso pubblicato nel corso del XVII secolo e per oltre 100 anni è stato l’atlante mondiale di riferimento; oggi è tra le rarità più quotate e ricercate dagli antiquari. Questa ristampa in sei volumi è stata realizzata sulla base di una copia colorata e con inserti dorati custodita nella Österreichische Nationalbibliothek di Vienna, e garantisce dunque la miglior qualità e cura del dettaglio possibile. Accanto ai commenti originali di Joan Blaeu sulle singole carte, un nuovo testo di Peter van der Krogt spiega le associazioni storiche e culturali, introducendo il lettore all’affascinante mondo della cartografia moderna ai suoi albori. 

Questo volume raccoglie 60 mappe d’Italia accompagnate da un testo in italiano, inglese e tedesco.

Gli autori:
Joan Blaeu (Alkmaar 1596 – Amsterdam 1673) era il figlio di Willem Blaeu, uno dei più importanti cartografi olandesi. Nel 1620 divenne dottore in legge e si unì al padre nel suo lavoro. Nel 1635 pubblicarono Atlas Novus (titolo completo: Theatrum orbis terrarum, sive, Atlas novus) in 2 volumi. Joan e il fratello Cornelius rilevarono lo studio del padre dopo la sua morte, avvenuta nel 1638. A quel punto Joan divenne il cartografo ufficiale dellaCompagnia Olandese delle Indie Orientali. Attorno al 1649 pubblicò una raccolta di mappe di città olandesi, Tooneel der Steeden (Teatro delle Città) e nel 1651 venne eletto nel consiglio cittadino di Amsterdam. Nel 1654  pubblicò il primo atlante della Scozia. Nel 1662 ripubblicò un atlante in 11 volumi più 1 per gli oceani, noto col nome di Atlas Maior. Progettò anche una cosmologia, ma un incendio bruciò completamente lo studio nel 1672 . Joan Blaeu morì l'anno seguente.

Dal 1990, Peter Van der Krogt, uno dei maggiori esperti nel campo degli atlanti olandesi, ha lavorato su Koeman’s Atlantes Neerlandici, una carto-bibliografia degli atlanti pubblicati nei Paesi Bassi. Il suo secondo progetto è la compilazione, in collaborazione l’Università di Nimega, di un catalogo illustrato e annotato di Atlas Blaeu-Van der Hem, il più importante atlante in più volumi conservato nella Österreichische Nationalbibliothek, di Vienna.

#MIRABILIA

Dati Libro
Argomento Classici
Autore Joan Blaeu, Peter Van der Krogt
Collana JU
Copertina Cartonata
Dimensioni 252x382
Pagine 208
Lingua/e italiano, inglese, tedesco
Serie Atlas Maior
Peso 2 kg
INTER LOGOS S.R.L. - via Curtatona 5/2 - 41126 Modena - Italia - commerciale@logos.info - tel. 059/412648
P.IVA e C.F. 02394080366 - REA Modena No. 298980 - C.S. 110.400 Euro